Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
+36 30 573 45 09 - erikakathy36@gmail.com
skype: erika.kathy

SZENTENDRE (mezza giornata)

Visitiamo la prima cittá andando all' Ansa del Danubio, Sant'Andrea, la piccola cittadina barocca , chiamata anche "la Montmarte del Danubio"(Claudio Magris).

Prima che gli artisti si trasferissero quì nell' 800', il carattere di Szentendre era cambiato a causa delle ondate di profughi serbi che scapparono dai turchi. Dopo la caduta della dominazione turca in Ungheria arrivarono nuove ondate di profughi serbi, albanesi, bosniaci e greci, trasformando Szentendre nella sede della religione grecaortodossa.. Dopo, intorno al 1880 la maggioranza delle famiglie ortodosse tornarono a casa e, attualmente, circa 70 famiglie di origine serba vivono in questa cittadina. 

Scopriamo questa cittá amichevole, le sue casette pitturate con colori allegri, vivaci, le sue stradine segrete piene di boutiques e suoi viali stretti portandoci alle colline delle chiese. 

Last modified onGiovedì, 09 Gennaio 2014 12:57