Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 42
+36 30 573 45 09 - erikakathy36@gmail.com
skype: erika.kathy

Ansa del Danubio (giornata intera)

Torre di Solomona

salamon torony

Visitiamo le tre cittá importanti dell'Ansa del Danubio.

Visitiamo la prima cittá andando all' Ansa del Danubio, San'Andrea, la piccola cittadina barocca , chiamata anche "la Montmarte del Danubio"(Claudio Magris).

Prima che gli artisti trasferissero quí nell' 800', il carattere di Szentendre era cambiato dovuto alle ondate di profughi serbi che scapparono quá dai turchi.Dopo la caduta della dominazione turca in Ungheria arrivarono nuove ondate di profughi serbi, albanesi, bosniaci e greci trasformando Szentendre nella sede della religione grecaortodossa.. Dopo negli anni di 1880 la maggioranza delle famiglie ortodosse tornarono a casa e attualmente solo circa. 70 famiglie di origine serba vivono in questa cittadina.

Scopriamo questa cittá amichevole, le sue casette pittorate con colori allegri, vivaci, le sue stradine segrete piene di boutiques e suoi viali stretti portandoci alle colline delle chiese 

Dopo visitiamo la terza capitale dell'Ungheria Visegrád. Il suo splendore divenne famoso in tutta Europa durante il regno di Mattia e sua moglie di origine napoletana la regina Beatrice d'Aragona in maniera tale che il legato papale Cardinal Castelli la descrisse come "paradiso terrestri", nonostante che il Conte Vlad Tepes il famigerato "Dracula" fosse prigioniero nella vicina Torre di Solomona tra 1462-1475.

L'Acropoli fú costruita in una rocca che offre un panorama splendido sulle montagne di Börzsöny e sul Danubio. La Sacra Corona Ungherese e la Regalia furono custodite in questa cittadella per secoli, ora la loro Replica é in esposizione. 

Alla fine arriviamo alla prima capitale d'Ungheria, a Esztergom dove nacque il nostro primo re Santo Stefano e visitiamo la Basilica di Esztergom che è la piú grande d'Ungheria e quinta al mondo ed é il centro del cattolicesimo ungherese. La parte posteriore della Basilica ci offre un panorama splendido sul Danubio che é la frontiera naturale con la Slovacchia. 

Perché non venite a sentire personalmente perché l'Ungheria ha tre capitali? 

Read more...

GRAND CITY TOUR BUDAPEST + PARLAMENT (5 ore)

spada

potere militare

potere legislativoVi farò conoscere i vecchi e incantevoli quartieri della nostra capitale. Faremo un giro nella Piazza degli Eroi, poi nel Parco Municipale, il parco piú grande e piú popolare di Pest, che include, lo Zoo, il Giardino Botanico, il Bagno Termale Széchenyi, il Castello di Vajdahunyad (cioé il Castello di "Dracula",solo per voi) in una isola artificiale nel mezzo del Lago del Parco Municipale.

Poi proseguiamo nella Avenida Andrássy (gli Champs Elisées di Budapest) lunga 2,5 km, vedremo le Ambasiate nella zona residenziale, l'Opera, il Museo del Terrore, la Basilica di Santo Stefano, poi attraverseremo il Ponte delle Catene e saliremo sulla Collina del Castello per vedere il Bastione dei Pescatori e la Chiesa Mattia

Saliamo sulla Cittadella (Gianicolo di Budapest) per vedere il panorama su tutta la cittá. 

Dopo il giro della cittá entriamo nel Parlamento per vedere l'enterno magnifico e riccamente decorato. Nel salone principale vediamo la Sacra Corona Ungherese e la Regalia.

I re d'Ungheria erano accettati dal popolo solo se incoronati con questa corona. Possiamo vedere anche l'Orbo con la doppia croce apostolica che rappresenta il potere ecclesiastico dei re ungheresi (degli Árpád) e l'integritá dei territori ungheresi. Lo scettro simboleggia il potere legislativo dei rei, la spada simboleggia il potere militare e tutti insieme simboleggiano lo Stato Ungherese. 

Read more...
Subscribe to this RSS feed